Pippo Ferrante

Vai ai contenuti

Menu principale:

Elezioni regionali del 5 Novembre 2017 - scegli Alternativa Popolare scrivi Tina Di Primo - Fabrizio Micari Presidente / Giovedi 19 Ottobre alle ore 17.30 Ristorante La Fenice Biancavilla, Tina Di Primo incontra gli imprenditori, interverrà il sottosegretario all'agricoltura on. Giuseppe Castiglione

La conferenza stampa
Bonifica dell'ex discarica " Ciappe ", finanziamento di 1.210.00 euro

Adrano 16.10.2017. Il comune di Adrano nell'ambito del Patto per il Sud ha ricevuto il decreto di finanziamento per la bonifica dell'ex discarica Ciappe. Chiusa nel 1998 con decreto assessoriale, la discarica è rimasta inutilizzata per quasi 20 anni, il comune di Adrano ha presentato un progetto di 1.210.000 euro per la messa in sicurezza e bonifica, il progetto è stato valutato positivamente è inserito tra i finanziamenti del Patto per il Sud. Siamo felici di questo ulteriore finanziamento, dichiara il sindaco, mettere in sicurezza la discarica rappresenta un importante risultato dal punto di vista ambientale, metteremo immediatamente a gara il progetto, ritengo che in primavera potranno iniziare i lavori.

Inaugurazione dell'istituto
Nasce un nuovo istituto ad Adrano, il Cpia

Adrano 06.10.2017. Nei locali dell'ex istituto Mazzini, in via Roma ad Adrano, nasce la nuova sede del Cpia, centri provinciali per l'istruzione degli adulti. Alla presenza del sindaco Ferrante, della preside Rita Vitaliti, dei docenti di Adrano e provincia, sono stati inaugurati i nuovi locali del Cpia, istituto che si occupa di far conseguire la licenza media a coloro che hanno abbandonato la scuola dell'obbligo, istituire corsi di formazione per fronteggiare la dispersione scolastica e garantire un attestato che consenta di entrare nel mondo del lavoro.
I locali messi a disposizione dall'amministrazione prevedono parecchie aule didattiche , una sala multimediale, la segreteria e la dirigenza.

Piazza Borgo Adrano
Partiti i lavori di riqualificazione del centro storico, si inizia da Piazza Borgo e via S.Antonino

Adrano 28.09.2017. Il sindaco Ferrante insieme agli assessori Mavica e Pulvirenti hanno comunicato l'inizio dei lavori di riqualificazione del centro storico di Adrano. Si parte da Piazza Borgo e Via S.Antonino , due luoghi storici della nostra città. L'intervento finanziato da fondi regionali prevede la sistemazione di vie e piazze nei quartieri Borgo e Ignonilli. Torneranno a rivivere luoghi che appartengono alla memoria storica degli Adraniti, oltre Piazza Borgo, piazza Lo Giudice, piazza Collegio Zangara e la storica via Ignonilli. È il secondo intervento di riqualificazione effettuato nel nostro centro storico, dichiara Ferrante, appena qualche anno fa siamo intervenuti in via San Filippo e le vie di accesso, abbiamo restituito alla città piazza Leone XIII, adesso tocca ai quartieri storici del Borgo e Ignonilli dove molte generazioni di adraniti hanno trascorso la loro infanzia.L'intervento è di 433.00 euro, i lavori si concluderanno entro un anno. Nel corso dei lavori l'Acoset sostituirà i tubi della rete idrica dei due quartieri.

Le campane per il vetro
Collocate 16 campane per la raccolta del vetro nelle principali piazze di Adrano

Adrano 19.09.2017. Nell'ottica di un migliore raccolta differenziata, stamane e' iniziata la collocazione di 16 campane per la raccolta del vetro. L'amministrazione ha deciso di collocare buona parte delle campane  nei luoghi di aggregazione giovanile e nelle piazze.
" Continuamo la nostra opera di mettere a disposizione dei cittadini, dichiara il sindaco, piu' strumenti possibili per tenere pulita la citta' ed incentivare la raccolta differenziata, abbiamo iniziato con i cestini gettacarta , abbiamo collocato i gettacicche vicino agli esercizi commerciali, i contenitori per gli indumenti, i carrellati per il vetro , adesso provvediamo per le campane. Siamo fiduciosi che questi strumenti che l'amministrazione ha messo a disposizione siano utilizzati  dai cittadini e sopratutto dai ragazzi ".                       

Il cartellone teatrale del Bellini
Adrano ottiene un finanziamento di 71.671euro per il miglioramento della raccolta del vetro

Adrano 10.08.2017. In questi giorni sono in distribuzione agli esercizi commerciali di Adrano i carrellati da 240lt utili per la raccolta differenziata del vetro, successivamente si procedera' con le utenze domestiche. Il progetto presentato dall'ufficio ambiente di Adrano in collaborazione con Co.Re.Ve e Ancitel energia & Ambiente prevede il miglioramento del sistema di raccolta del vetro. Grazie a questo finanziamento, dichiara il sindaco, distribuiremo nei prossimi giorni 730 carrellati da 240 lt agli esercizi commerciali e 9414 bidoncini da 40 lt alle utenze domestiche, previsto inoltre il collocamento di 16 campane di raccolta vetro nelle piazze della citta'.Siamo certi, continua Ferrante, che i cittadini collaboreranno al miglioramento della raccolta, consapevoli che incrementare la differenziata vuol dire ridurre il costo del servizio e sopratutto tutelare l'ambiente.

Il cartellone teatrale del Bellini
Presentato il cartellone teatrale della stagione 2017/18

Adrano 17.07.2017. Nella sede del circolo operai è stato presentato il cartellone della stagione teatrale del teatro Bellini di Adrano. Alla conferenza stampa hanno partecipato il sindaco di Adrano Pippo Ferrante, il vicesindaco Vincenzo Calambrogio, gli assessori Di Marzo e Mavica e il presidente del sodalizio Luigi Liotta. Il cartellone è stato organizzato dalle 5 compagnie locali di Adrano, Le Muse, I Ciclopi, Udiri ,i Senza Vergogna ed Efebo. Una scelta quella dell'amministrazione di valorizzare i talenti locali che da tempo svolgono un'attività teatrale e culturale di prestigio. Alle 5 compagnie locali si aggiungeranno altre 3 compagnie del territorio per un totale di 8 spettacoli ad un costo dell'abbonamento di euro 60. Al cartellone verranno aggiunti altri spettacoli con attori di fama nazionale e regionale, dichiara l'assessore Di Marzo, non è un caso la presenza  alla conferenza dell'attore di cabaret Totino. Sono soddisfatto dell'ottimo lavoro svolto dalle nostre compagnie, dichiara Ferrante, il nostro teatro merita un riguardo particolare dell'amministrazione, siamo riusciti in questi anni a garantire ogni anno un cartellone teatrale di tutto rispetto.


L'impianto fotovoltaico del municipio
Attivato l'impianto fotovoltaico del municipio di Adrano

Adrano 07.07.2017. E' stato attivato stamane alla presenza del sindaco di Adrano e dell'assessore Pulvirenti l'impianto fotovoltaico del municipio di Adrano, un impianto finanziato dalla regione Sicilia per un costo complessivo di 209.000 euro. I pannelli collocati nel tetto del municipio consentiranno di produrre l'energia necessaria per rendere gli uffici autonomi sul piano energetico. Anche questa iniziativa, dichiara l'assessore Pulvirenti, servirà a ridurre i costi energetici del nostro ente. Confermiamo la scommessa fatta già da qualche anno, dichiara Ferrante, di puntare sulle energie rinnovabili, dopo il cimitero, la tensostruttura Pino Puglisi, tocca adesso al nostro municipio, intendiamo proseguire su questa strada, abbiamo inserito all'interno della strategia Aree Interne progetti di impianti fotovoltaici per tutte le nostre scuole. Nel primo giorno di attivazione l'impianto ha prodotto 192 kw. Il progetto e' stato realizzato dall'ing.  Alfredo Scalisi , responsabile del procedimento l'ing. Saro Gorgone.

L'ex tribunale
Iniziati i lavori di ristrutturazione dell'ex tribunale, a settembre la consegna.

Adrano 21.06.2017.  Dureranno 60 giorni gli interventi di ristrutturazione dell'ex tribunale, si interverrà sul tetto dell'edificio e sui servizi igienici , verranno rimesse a nuovo alcune stanze da adibire ad uffici del giudice di pace. L'intervento che avrà un costo per l'amministrazione di 38.000 euro si concluderà nel mese di Agosto. Tra qualche mese, dichiara il sindaco, avremo nella disponibilità del comune un importante edificio che sarà in parte destinato ad accogliere il giudice di pace , questo consentirà all'amministrazione di risparmiare gli attuali costi di locazione. Alla consegna dei lavori oltre la ditta aggiudicatrice erano presenti l'assessore Antonio Di Marzo e il geometra Giuseppe Russo.

I pannelli
Ultimata la segnaletica in via San Paolo, a breve la demolizione della casa cantoniera

Adrano 13.06.2017.  Sopralluogo in via San Paolo per la consegna definitiva dei lavori che hanno previsto la demolizione del ponte della FCE. Con la realizzazione della segnaletica verticale e orizzontale, con la recinzione  dei terreni adiacenti e con le nuove disposizioni di viabilità, viene decisamente migliorato l'ingresso della zona a nord di Adrano. Nelle prossime settimane si procederà alla demolizione della casa cantoniera  che negli anni è stata abbandonata dall'Anas e che attualmente versa in una condizione di totale degrado. In questi anni, dichiara Ferrante, pur non avendo grandi risorse a disposizione abbiamo migliorato la viabilità nelle zone periferiche della città, basti pensare agli interventi su via Eduardo De Filippo, alla strada per lo stadio, alla via Donatello e adesso alla demolizione del ponte della FCE. Un ringraziamento va ai progettisti Scavone e Cartillone e al rup Ing. Gorgone.

Via San Leo
QRCode, la tecnologia "tagga" 12 monumenti di Adrano

Adrano 16.06.2017.  Tagga il monumento - con i Qr code sono stati etichettati i monumenti di Adrano,  basta avvicinare uno smartphone al codice, fotografarlo e immediatamente appariranno sul nostro schermo tutte le informazioni relative al monumento che ci troviamo di fronte. Ai turisti che verranno ad Adrano sarà consegnata una brochure che comprende un itinerario turistico , in ogni monumento è stato collocato un pannello con un qrcode che una volta fotografato fornirà la storia dell'edificio. Il progetto " Itinerari storici culturali " è stato presentato  dal sindaco Ferrante, dall'assessore al turismo Antonio Di Marzo, dall'assessore Mavica, dal consigliere Adele Trovato,dal presidente della pro loco Nicola Moschitta e dal presidente di Sicilia Antica Giuseppe La Mela. L'iniziativa è stata finanziata dall'Assessore al Turismo Anthony Barbagallo.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu